Italiano

riccardo-pisani-tenore

Nato a Roma Riccardo Pisani è stato puer cantor presso la Cappella Musicale Pontificia “Sistina” dal 2000 al 2003. Ha iniziato gli studi vocali con Claudia Nizza e si è laureato a pieni voti in Canto Rinascimentale e Barocco con il contralto Sara Mingardo presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Ha partecipato a masterclasses e seminari con Victor Torres, Rinaldo Alessandrini, Furio Zanasi, Alfredo Bernardini, Alessandro Quarta.

Nel 2012 Ha vinto il premio speciale “Provincia di Roma” al Concorso Internazionale di Musica Sacra.

Ha al suo attivo collaborazioni con ensemble quali La Venexiana (Claudio Cavina), Concerto Romano (Alessandro Quarta), Concerto Italiano (Rinaldo Alessandrini), Cappella Mediterranea (Leonardo García Alarcón), Coro RSI (Diego Fasolis), Cantar Lontano (Marco Mencoboni), Mala Punica, Arte Musica, La Fonte Musica, Festina Lente, l’Armonia degli Affetti, De Labyrintho, Il Canto di Orfeo e con direttori come Jonathan Webb, René Jacobs, Carlo Ipata, Pedro Memelsdorff e Francesco Cera.

Ha registrato per Glossa, Outhere Music, Ambronay Éditions, Bottega Discantica, Armonia Universal e Melos Antiqua, Dynamic e per le radio Radio Vaticana, Deutschlandfunk e ORF.

Si è esibito come solista in prestigiosi festival internazionali, teatri e sale tra cui: Utrecht Early Music Festival, Rheingau Musik Festival, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Resonanzen at Wiener Konzerthaus, DeSingel Antwerpen, Festival d’Ambronay, Sagra Musicale Umbra, Misteria Paschalia in Krakow, Urbino Musica Antica, Sagra Musicale Malatestiana, Festival Van Vlandeeren, Festival Monteverdi Vivaldi, Società del Quartetto of Vicenza, Rheinvokal, MA Festival Bruges, Filarmonica di Kiev, etc.

Tra i suoi impegni più rilevanti: ruolo di Orfeo nell’Orfeo Dolente di Domenico Belli presso la Sagra Malatestiana, Vespro della Beata Vergine by Monteverdi presso il Festival dei Due Mondi di Spoleto con Concerto Italiano e Rinaldo Alessandrini, il ruolo titolo nel Ritorno di Ulisse in Patria di Monteverdi con La Venexiana; il ruolo del Pastore nella Dafne di Marco da Gagliano con Cappella Mediterranea; tenore solista nella messa in Do minore K 427 di Mozart; recital alla Philarmonie di Kiev; il ruolo dell’Evangelista nella Brockes Passion di Telemann con Silete Venti!; il ruolo del Marinaio nel Dido and Æneas di Purcell at Teatro dell’Opera di Roma con la regia di Chiara Muti; ruoli titolo nel Jonas e Dives Malus di Carissimi; i ruoli di Mercurio (Calisto) e Asdrubale (Scipione l’Affricano) nell’ambito della presentazione dell’edizione critica Bärenreiter delle opere di Francesco Cavalli per il Congresso Internazionale di Musicologia 2012; ruolo di Apollo nell’Orfeo di Monteverdi con l’orchestra dell’Ambronay Baroque Academy diretta da Leonardo García Alarcón. Il tour lo ha portato ad esibirsi in teatri europei come il Bozar di Bruxelles, Opéra de Reims, il TAP di Poitiers, l’Opéra de Vichy, etc.

E’ stato recentemente selezionato da René Jacobs come Orfeo nell’Orfeo di Monteverdi per le Formazioni Professionali 2014 della Fondazione Royaumont.

Tra gli impegni futuri: il ruolo titolo di Ulisse e il ruolo di Apollo nella trilogia monteverdiana in programma nel maggio 2017 presso il teatro di Schwetzingen; il ruolo di Ormondo nel Girello di Jacopo Melani con Auser Musici e la Compagnia di Marionette di Carlo Colla; la registrazione del Dixit Dominus di Haendel per Sony DHM; il ruolo di Orfeo per la Fondazione Gulbenkian a Lisbona nel settembre 2017.